Come abbiamo aggiornato la nostra esperienza di onboarding e ottenuto più utenti

Metodi che abbiamo usato per aumentare la conversione del 60%

Tavola da disegno Pilcro - User Onboarding

Come designer e sviluppatore di prodotti, ho trascorso molto tempo a pensare agli elementi di un'esperienza di successo di User Onboarding. È un processo difficile che è cruciale per una buona conversione ed è spesso trascurato.

In questo articolo descriverò il processo che abbiamo attraversato (mentre lavoriamo sul nostro software di gestione del marchio), in modo che tu possa applicare le lezioni apprese per il tuo flusso di Onboarding utente.

Perché mi ascolti? Bene, recentemente abbiamo aumentato la nostra conversione di accesso complessiva del 60% dopo aver avviato il flusso di Onboarding utente come parte del lancio del nostro prodotto in Caccia ai prodotti. Ecco cosa ha detto Jonathan Price nel giorno del lancio:

"La pagina di destinazione a tema Product Hunt è stata davvero eccezionale, probabilmente il lancio di Product Hunt più raffinato che abbia mai visto. Ottimo lavoro."

Quindi cos'è User Onboarding?

Ecco una definizione da Trychameleon:

"L'onboarding degli utenti è il sistema che guida attivamente gli utenti a trovare un nuovo valore nel prodotto".

Quindi si tratta di comunicare funzionalità preziose ai tuoi utenti.

Ma chi sono questi utenti? Sono utenti principianti? Sono nuovi utenti (ish) che stanno tornando al tuo prodotto?

E cosa significa "valore"? Funzionalità che gli utenti potrebbero valutare? Comportamenti dell'utente che potresti apprezzare? per esempio. accessi o abbonamenti?

Immediatamente è chiaro che User Onboarding non è un'attività UX semplice.

Abbiamo più tipi di utenti e molteplici funzionalità che riteniamo possano essere utili per gli utenti. Come possiamo dare un senso a tutto ciò? Come comunichiamo il valore del prodotto in modo efficace? E poi cosa stiamo effettivamente cercando di ottenere mostrando le funzionalità agli utenti?

Primo passo: controlla i tuoi viaggi utente

Potrebbe sembrare ovvio, ma il primo passo è capire come gli utenti nuovi ed esistenti si muovono attraverso la tua app. C'è un viaggio che fanno tutti o ci sono più percorsi diversi?

Abbiamo fatto questo passo con l'aiuto degli studenti UX dell'Assemblea Generale che hanno impiegato i test degli utenti per capire come i nuovi utenti hanno sperimentato la nostra app per la prima volta. Questo processo ci ha anche aiutato a classificare i nostri utenti in tre diversi tipi di utenti:

  • Primi 20 secondi
  • Prima sessione
  • Primo mese

Alla fine di questo processo abbiamo avuto una comprensione molto migliore di come gli utenti si sono spostati attraverso la nostra app. Ma non sapevamo ancora quale valore volevamo comunicare loro o quale fosse l'obiettivo finale.

Presentazione di Magic Moment

Nel profondo della nostra confusione su User Onboarding, ci siamo imbattuti in questo video. Parla di come Facebook ha progettato i loro viaggi utente per portare gli utenti a un "Momento magico".

Il momento magico è quando un utente capisce improvvisamente quale sia il valore fondamentale del tuo prodotto. È il momento in cui un utente "lo capisce". Per Facebook è stato quando hai visto una foto di uno dei tuoi amici.

Per noi di Pilcro, ci siamo resi conto che il nostro momento magico è quando un utente copia per la prima volta un asset del marchio. Questo è quando capiscono veramente perché dovrebbero usare Pilcro.

Con in mente il momento magico, abbiamo ideato questa tabella per aiutare a ordinare i nostri pensieri.

Quindi abbiamo cercato di associare questi stessi obiettivi a possibili strategie per raggiungerli.

A questo punto avevamo alcune strategie per raggiungere gli obiettivi. Era giunto il momento di esaminare quali componenti visivi di Onboarding erano disponibili per noi: quali strumenti e trucchi potremmo estrarre dal locker di Onboarding utente per dare vita a tutto.

Opzioni di onboarding dell'utente

Dopo tutte le analisi, User Onboarding continua a scrivere alcuni componenti dell'interfaccia utente che comunicano valore per gli utenti. Quindi quali sono questi componenti dell'interfaccia utente? Quali opzioni sono disponibili per gli sviluppatori di app e i designer di UX?

Esistono ovviamente infinite opzioni per i componenti di User Onboarding, ma ecco un breve elenco dei nostri preferiti con immagini di esempio di User Onboarding di altre app.

Modals

Prendi il controllo dell'intero schermo, costringendo un utente a fermarsi nelle loro tracce per mostrare loro qualcosa di utile.

Il modale di benvenuto di Google Foto

Popup contestuali

Informazioni su quando e dove l'utente ne ha bisogno. Le descrizioni sono l'esempio più comune di questo:

Descrizione comando Asana

Spazio vuoto

Utilizza elenchi e griglie vuoti nell'interfaccia utente dell'app per mostrare suggerimenti utili e inviti all'azione.

Orso app - spazio vuoto intelligente

Indicatore di progresso

Mostra un indicatore di come sta andando l'utente. Questo può durare per l'intera durata di vita dell'utente sul tuo prodotto e può essere gamificato.

Indicatore di avanzamento impostazione sentinella

Tenendo presenti queste opzioni, abbiamo tracciato questa tabella per capire quali opzioni di Onboarding utente si adattano a quali tipi di utenti sono più adatti e perché. I quadrati verdi sono i migliori adattamenti mentre i quadrati rossi non sono adatti.

A questo punto, avevamo tutti i pezzi del puzzle pronti.

  1. Abbiamo identificato i diversi tipi di utenti.
  2. Avevamo identificato le strategie da utilizzare per i nostri tipi di utenti.
  3. Abbiamo identificato i componenti dell'interfaccia utente per realizzare queste strategie.

È ora di mettere tutto insieme.

Quindi cosa abbiamo effettivamente fatto?

Vantaggi per l'utente modali

  • Solo alla prima visita
  • Comunicare alcuni vantaggi per l'utente principale dell'app.
  • Scopo: indurre gli utenti a rimanere in giro.
Presentazione dei vantaggi per l'utente

Popup contestuali

  • Fai conoscere agli utenti l'interfaccia molto rapidamente
  • Mostra loro le funzionalità e i pulsanti più importanti.
  • Product Hunt a tema per dare ai visitatori di Product Hunt una certa coerenza visiva.
  • Scopo: avvicinare gli utenti al Magic Moment
Popup contestuali: lo swoosh

Uso intelligente dello spazio vuoto

  • Mostra inviti all'azione in assenza di contenuti
  • Scopo: non lasciare mai un utente al di fuori di un flusso
Lo spazio vuoto di Pilcro richiama le azioni

Indicatore di progresso

  • Mostra agli utenti una barra percentuale di quanto sono un "utente esperto".
  • Scopo: spingere gli utenti a comportarsi come desideriamo.
Indicatore di progresso in%

E i numeri non mentono

Come facevamo a sapere che il design di User Onboarding funzionava? Ecco le statistiche.

Abbiamo più che raddoppiato le nostre conversioni sul prodotto dal sito Web nella settimana dopo aver distribuito il nuovo utente a bordo.

Conversioni al prodotto

Abbiamo aumentato del 60% le conversioni di accesso complessive.

Certo, il lancio ha aiutato con queste statistiche in quanto c'era più buzz attorno al nostro prodotto. Ma il nuovo User Onboarding ha indubbiamente svolto un ruolo cruciale nel successo del lancio.

Ripensamento - Perché l'utente onboarding è così difficile?

  • I proprietari dei prodotti sono troppo vicini al prodotto. Come può un proprietario di un prodotto sapere come ci si sente a sperimentare il proprio prodotto per la prima volta?
  • Utenti diversi trovano valore in diverse parti del prodotto. Quindi guidarli a trovare valore non è un viaggio lineare che tutti gli utenti condividono. Utenti diversi potrebbero avere momenti di magia diversi.
  • Utenti diversi si comportano in modo diverso e spostano il prodotto in modo diverso. Ad alcuni utenti piace avere la mano tenuta quando si accede a un nuovo prodotto, ad altri piace semplicemente tuffarsi e giocare. Come si crea un'esperienza UX che soddisfa le esigenze di onboarding di tutti i diversi utenti?
  • Utenti diversi hanno una conoscenza diversa del tuo prodotto. Quindi, come fai a sapere quante informazioni dare a qualcuno?
  • La tecnologia alla base della creazione di una buona esperienza di User Onboarding è spesso molto complessa in quanto richiede l'aggiunta di un livello visivo completamente nuovo all'applicazione.

L'onboarding degli utenti è una sfida complessa perché devi confrontarti con una matrice di utenti, caratteristiche, obiettivi e comportamenti diversi. Tuttavia, se ti avvicini nel modo giusto, puoi rendere la tua app davvero brillante per i tuoi nuovi utenti. In bocca al lupo!

Provalo tu stesso

Dai un'occhiata al nostro user onboarding per te a questo link. Fateci sapere cosa ne pensate!

Pilcro offre software di gestione del marchio gratuito per G-Suite.