Parole migliori creano prodotti migliori

Il caso delle guide di stile e della comprensione della tecnologia

Con tutto questo parlare di machine learning, realtà aumentata e intelligenza artificiale, l'attenzione di tutti è di solito sulla tecnologia stessa. Il che ha senso, dato che qualcuno deve effettivamente costruire quelle esperienze. Ma la tua esperienza come utente di questa tecnologia che cambia il mondo dipende dal fatto che tu sappia o meno come usarla.

È qui che entra in gioco il mio team. Siamo un mix di ex giornalisti, drammaturghi, insegnanti e romanzieri (tra una varietà di altre professioni) che scrivono il contenuto che vedi sui tuoi dispositivi Microsoft - la copia UX, il contenuto del supporto - ovunque vedi parole nella tua esperienza Microsoft, qualcuno del mio team o della mia disciplina ha contribuito a crearle.

In Microsoft, ci sono migliaia di scrittori UX, scrittori tecnici, scrittori di documentazione di supporto, scrittori di documentazione per sviluppatori, esperti di marketing e comunicatori.

Quando hai così tante persone che scrivono per UN unico marchio, come fai ad assicurarti che, indipendentemente da dove interagisci con Microsoft, le parole sembrano essere state scritte dallo stesso team?

Inserisci l'ultima versione della Guida allo stile di Microsoft

Le guide di stile non sono libri di regole generali che si traducono in un viaggio all'ufficio del preside se qualcosa non viene seguito. Non rimuovono emozione, sentimento o autenticità dalle tue parole. Piuttosto, aiutano tutti qui in Microsoft (e oltre) a usare termini simili per mantenere la coerenza in tutto il marchio: da Xbox a Azure a Windows, lo usiamo tutti.

Non è qualcosa che teniamo accuratamente nascosto sotto i cuscini di notte (non sarebbe uno spasso), ma lo facciamo regolarmente riferimento. Non è solo quali termini usare o quando capitalizzare le cose, ma fornisce anche una guida su come parliamo. Viene aggiornato continuamente, per stare al passo con il modo in cui noi, come umani, ci parliamo. In effetti, l'ultima versione è uscita il mese scorso.

Fermami se hai letto questo

Se hai usato i prodotti Microsoft per un po ', probabilmente ti ricordi di aver visto un messaggio di errore come questo:

Il nostro vecchio messaggio di errore dalla famigerata

"L'utente finale ha generato manualmente il crashdump". Questo è ciò che ti rimane come cliente, molto probabilmente senza una comprensione del motivo per cui il tuo computer è stato schermato in blu e una possibilità ancora minore di sapere cos'è un dump di crash. * Suono trombone triste in riproduzione * * potenzialmente seguito con il capovolgimento delle tabelle *

Man mano che Microsoft si è evoluta, anche la nostra voce. Siamo più amichevoli, comprendendo che non tutti coloro che utilizzano dispositivi e software Microsoft hanno una laurea in informatica o capiscono come utilizzare i comandi di esecuzione. Sono qui da oltre un anno e sento ancora quel formicolio di ansia quando premo Win + R - "Oh dio, spero di non premere la cosa sbagliata e resettare accidentalmente qualcosa" - fidati di me, abbiamo tutti stato lì.

Quindi, come possiamo rendere più semplici le nostre esperienze con la tecnologia?

Parole. È così semplice.

Sì, ripeti dopo di me.

Le parole migliori producono prodotti migliori.

La nostra nuova schermata blu è più simile a questa:

Non è ancora divertente ricevere quel messaggio, ma speriamo che capirai che qualcosa è andato storto con il tuo dispositivo, lo riavvieremo per vedere se ciò lo risolve e stiamo raccogliendo dati per migliorare le tue esperienze future.

Quindi perché dovresti preoccuparti della Guida allo stile di Microsoft?

Come cliente, dovresti sapere che sei il motivo per cui parliamo nel modo in cui lo facciamo. Vogliamo dare un senso alle tue esperienze. Se stai creando app utilizzando gli strumenti di Microsoft, aiuta a sapere come parlare con i tuoi clienti (e potenziali utenti) in modo comprensibile.

La tecnologia può fare molto, come narrare il mondo che ti circonda, aiutare a ridurre i tremori dei pazienti con Parkinson e aiutare i veterani a continuare a dare il loro contributo in caso di emergenza.

Ma alla fine, la tecnologia è incompleta senza le parole giuste. Se togli qualcosa dalla Guida allo stile di Microsoft, lascia che siano queste quattro cose:

· Sii caloroso e rilassato.
· Sii nitido e chiaro.
· Sii pronto a dare una mano.
· Usiamo la virgola di Oxford per creare elenchi, condividere dati e raccontare storie.

Siamo tutti umani. Parliamo l'un l'altro in quel modo.

Per ulteriori suggerimenti e trucchi, dai un'occhiata ai nostri 10 migliori consigli per lo stile Microsoft.

Punti bonus

Se ti piacciono le guide di stile e le persone che le creano, dai un'occhiata a questo podcast con Catherine Minden, che ha modellato le nostre guide di stile negli ultimi 25 anni.

Segui Microsoft Design su Dribbble, Twitter e Medium.

Puoi seguirmi anche su Twitter.