Un'introduzione all'associazione di esperimenti

Come basarsi su un esperimento precedente, senza buttarlo via tutto.

Così tanti esperimenti tra cui scegliere e questo è solo alcuni di essi.

Congratulazioni, hai eseguito con successo un esperimento. È un grande risultato e dovrebbe essere celebrato. Non tutte le squadre hanno la possibilità di contestare le ipotesi su ciò che stanno costruendo.

Ma l'eccitazione è di breve durata e ora ti trovi di fronte a nuove domande:

  • Come utilizziamo ciò che abbiamo appena appreso?
  • Cosa vogliamo provare dopo?
  • Dobbiamo buttare via tutto questo?

Molti esperimenti che osservo con i team finiscono per essere gettati via, sia fisici che digitali. Tuttavia alcuni mostrano segni di promessa. Tuttavia, i team hanno difficoltà a sviluppare l'esperimento precedente.

È qui che i team possono trarre vantaggio da ciò che io chiamo Experiment Pairing.

L'associazione di esperimenti è semplicemente sapere quali altre tecniche si adattano a un esperimento per far avanzare ulteriormente il tuo apprendimento.

Cominciamo con una pagina di destinazione. È uno degli esperimenti più comuni che vedo e in qualche modo il meno utilizzato per quanto riguarda il potenziale di apprendimento.

Le landing page sono un tipo di esperimento popolare

Una volta creata una Pagina di destinazione, ti renderai rapidamente conto che le persone non la troveranno magicamente. Dovrai indirizzare il traffico verso la pagina per raccogliere dati. Qui è dove gli annunci online sono utili.

Avrai bisogno di annunci online per indirizzare il traffico verso la tua pagina di destinazione

Ora hai indirizzato il traffico online che entra in una landing page e le persone si stanno registrando. Fantastico, ma cosa fai dopo?

Beh, spero che tu abbia la loro e-mail, quindi dovresti contattarli.

Ricevi un invito all'azione con l'iscrizione via e-mail sulla tua pagina di destinazione

Quando invii un'email a coloro che si sono registrati, dovresti avere un'idea di ciò che stai cercando di imparare. Sai già che si sono registrati (il "che cosa") ma non sai "perché" si sono registrati. Esistono un paio di modi diversi per ottenere questo apprendimento dai clienti tramite e-mail, come Sondaggi e interviste ai clienti.

Associa la tua campagna e-mail a sondaggi e interviste con i clienti

Supponiamo che i sondaggi e le interviste ai clienti siano andati bene e che le persone siano entusiaste della tua proposta di valore. Fantastico, ma questa è ancora una prova piuttosto debole, perché non hai fornito valore e ciò che la gente dice può essere diverso da quello che fanno. Alla fine del colloquio con i clienti o del sondaggio, suggerisco di avere una linea "Possiamo contattarti in futuro?" In modo che tu possa continuare a testare con loro. Quel test spesso prende la forma di un prototipo cliccabile (interattivo ma non completamente costruito) o di un esperimento di portineria (dove ti vedono fornire manualmente valore).

Segui le prospettive interessate con qualcosa di più interattivo

Se ciò è andato bene, puoi fare cose come sostituire l'invito all'azione affinché i clienti possano provare il servizio. Quindi abbina la Pagina di destinazione a un esperimento Wizard of Oz, per consegnare manualmente il valore direttamente a un cliente. Questo utilizza la tua pagina di destinazione come una sorta di sipario digitale per fornire manualmente valore a un cliente finale. Elimina il pregiudizio delle persone che assistono a una persona che fornisce il valore direttamente a loro.

Offri manualmente valore ai tuoi clienti dietro una tenda digitale

Questo ti sposta da prove più deboli (annunci online e pagina di destinazione) a prove più forti (Mago di Oz). Inoltre migliora il tuo apprendimento come una squadra.

Il Mago di Oz produce prove più forti perché si verifica uno scambio di valore reale:

  • Stai imparando se il cliente accetta il valore fornito (desiderabilità)
  • Stai imparando quanto costa fornire il valore manualmente (fattibilità)
  • Stai imparando i passaggi necessari per fornire il valore (fattibilità)

E se non hai scelto questi abbinamenti di esperimenti in questo ordine, allora va bene lo stesso.

Ad esempio, forse non hai iniziato con una Pagina di destinazione e hai deciso di fare interviste ai clienti. Quindi puoi utilizzare ciò che hai appreso nelle interviste ai clienti come testo nei tuoi annunci online e nella pagina di destinazione.

Le interviste ai clienti informano la tua proposta di valore

Ci sono molti, molti abbinamenti di esperimenti diversi disponibili per te.

Ho usato una Landing Page per questi esempi, ma in realtà è solo la punta dell'iceberg. In B2B è possibile utilizzare Opuscoli fisici anziché una Pagina di destinazione. Con i prodotti fisici un prototipo cliccabile non è applicabile, ma puoi invece stampare rapidamente un prototipo in 3D. Sono disponibili più abbinamenti di esperimenti a seconda del contesto specifico.

Una nota di cautela. Non impilare immediatamente diversi esperimenti insieme per affrontare tutti i rischi in un colpo solo. Ci vorrà un'eternità per portare gli esperimenti fuori dalla porta. Invece, aumenta in modo incrementale la forza delle prove con esperimenti integrati più piccoli nel tempo, in modo da sapere di essere sulla strada giusta.

Sono fiducioso che una volta visto come i tuoi esperimenti si accoppiano, diventerà il tuo super potere per ridurre rapidamente l'incertezza.

Se vuoi saperne di più, Alex Osterwalder e io stiamo scrivendo un libro su come testare le tue idee di business. Vai a registrarti per essere avvisato all'avvio.