5 passaggi per risolvere i problemi più velocemente e in modo più intelligente. Soluzione Pensando di aver bisogno.

Suggerimento: segui la macchina invisibile della natura: il gufo

Foto di Ray Hennessy su Unsplash

Le persone creative "prendono in prestito" le idee da un campo di interesse e le applicano in un altro per risolvere i problemi.

Se manteniamo "ciò che sappiamo" e abbiamo familiarità, possiamo essere ciechi verso nuovi modi di "vedere".

  • Che si tratti della persona con cui sei stato per decenni.
  • Il lavoro di cui sei stanco.
  • La vita di cui sei frustrato.
  • O il problema tecnico confuso che sei incaricato di risolvere.

Nel mondo degli affari, dell'economia, della scienza o dell'arte: l'atto di vedere da una prospettiva "obliqua" è una merce molto ricercata.

Perché? Perché è un'abilità rara.

I pensatori divergenti sono pensatori adattivi.

Innovativo per natura.

Creatori di soluzioni creative in base alla progettazione.

Eppure la maggior parte delle scuole educa i bambini a una mentalità convergente focalizzata. Ciò viene rafforzato al college con esami che testano conoscenze specifiche. Ed è radicato nella forza lavoro come processi di "follow-the-system" che stupiscono e intorpidiscono la mente.

Quindi, come si può "vedere" con gli occhi addestrati a distrarre le palpebre, come un cavallo da corsa intento al traguardo?

... Hai insegnato a concentrarti sul problema?

... Stuzzicato dal volume di informazioni che implorano di essere comprese, ma ristrette dalla visione a tunnel?

C'è una risposta: la natura.

La fonte originale di approfondimento creativo.

Il mondo intorno a noi in attesa di essere visto.

Una risorsa naturale per coloro che desiderano vedere idee e fertilizzare in modo incrociato i problemi creati dall'uomo con le soluzioni evolutive della natura.

Gli scienziati chiamano questa biomimetica. Ed è cambiato il modo in cui i problemi vengono risolti in ingegneria e scienza.

"La biomimetica è un approccio all'innovazione che cerca soluzioni sostenibili alle sfide umane emulando modelli e strategie testati nel tempo della natura".

Le idee della natura si stanno manifestando in luoghi insoliti mentre la ricerca di un design elegante e la risposta alla necessità sempre più pressante della società di aumentare la velocità, l'innovazione e la protezione dell'ambiente.

Il mondo naturale offre una serra di soluzioni già pronte, tutto ciò che dobbiamo fare è distillarle.

Per me, la natura offre l'ultimo creatore di metafora. Indicare il proverbiale ramo di ulivo per rispondere ai misteri della vita.

Offre soluzioni organiche a ciò che affrontiamo nella nostra visione del mondo che guarda l'ombelico.

Se ci fermiamo, cerchiamo e osserviamo, la natura ci aiuta a collegare i punti.

Ma solo se ignoriamo il "colpo d'occhio" e approfondiamo le osservazioni per vedere le possibilità.

Diamo un'occhiata agli innovatori naturali della natura

“Potresti considerare la natura come un catalogo di prodotti e tutti questi hanno beneficiato di un periodo di ricerca e sviluppo di 3,8 miliardi di anni. E dato quel livello di investimento, ha senso usarlo. ”Michael Pawlyn, architetto britannico. Autore di: Biomimetica in architettura

Ecco un esempio:

I progettisti che lavorano sul treno proiettile giapponese Shinkansen serie 500 (che è entrato in funzione nel 1998 e ora è sostituito) hanno guardato alla natura per risolvere il problema dei macchinari che si muovono ad alta velocità senza il fattore rumore di accompagnamento.

I residenti a 400 metri di distanza potevano sentire i colpi sonori fatti dai modelli precedenti che entravano nei tunnel sotterranei.

Eiji Nakatsu, ingegnere ed ex direttore dell'azienda che ha creato il sistema ferroviario, è anche un amante degli uccelli.

Durante la fase di progettazione del treno proiettile, ha partecipato a una lezione sugli uccelli.

Lo ha fatto pensare al problema del rumore da una prospettiva diversa.

Questa "pausa creativa" ha cambiato la sua prospettiva e ha cercato ispirazione attraverso la "macchina invisibile" della natura: il gufo.

Il team ha scoperto che le piume di un gufo hanno file di piume dentellate (dentellatura) che sporgono dallo strato esterno. Questi consentono un volo quasi silenzioso alterando la turbolenza dell'aria e assorbendo il rumore.

Nakatsu ha applicato questa funzionalità di progettazione alle dentellature aeree del treno proiettile. Oggi il concetto si trova nella progettazione di aeromobili e attrezzatura da sci.

Il martin pescatore ha influenzato il naso a cono del treno.

Durante la ricerca di una preda, il martin pescatore scia l'acqua prima di immergersi per intrappolare un pesce con il becco allungato.

Si muove silenziosamente e con facilità tra bassa pressione (aria) e alta pressione (acqua) - un problema simile affrontato dal treno proiettile quando la pressione dell'aria cambia entrando in un tunnel che ha creato rumore a livello sonico. Il design della natura ha creato una soluzione elegante.

Il gufo e il martin pescatore: un abbinamento perfetto per una velocità elegante e prestazioni silenziose.
http://bit.ly/2gwF1qM

Quindi cosa hanno a che fare gufi, martin pescatori e ingegneri amanti degli uccelli?

Ognuno era: veloce. Silenzioso. Inteligente.

Sembra una trilogia su cui puntare.

  • Veloce per sfrecciare sulle opportunità.
  • Silenzioso mentre emergono pensieri profondi e schemi.
  • Intelligente nel catturare connessioni e dar loro un senso.

Quando cerchi di risolvere problemi e frustrazioni nella tua vita, a cosa (o a chi) ti rivolgi per l'ispirazione?

Il passato? Amici? Libri di auto-aiuto?

Mentre restiamo bloccati nella nostra visione ammiccata, i problemi possono sembrare insormontabili.

E possiamo essere il nostro peggior nemico. Scavando letteralmente in un fossato camminando intorno e intorno al problema fino a quando è impossibile vedere oltre il buco scavato.

Mentre potresti non progettare il prossimo treno proiettile, potresti risolvere un problema molto rumoroso che minaccia di investirti.

Il rumore e la velocità possono essere problemi se si progetta il treno proiettile o si verificano problemi quotidiani.

Ecco come assimilare il gufo e il martin pescatore nel processo di risoluzione dei problemi

Considera il problema e indica semplicemente ogni elemento.

I problemi del Nakatsu erano: aumentare la velocità e diminuire il suono.

Applicare la legge dell'associazione. Guarda i tuoi interessi o elementi del mondo naturale di cui sei curioso.

Qual è qualcosa in natura che ha già risolto questo problema per sopravvivere ai predatori?

FASE UNO: Apri la curiosità

Ricerca. Leggi ampiamente. Fare domande. Vedi il familiare come se non lo conoscesse.

FASE DUE: applicare il pensiero divergente espandendo ciò che potrebbe essere possibile

Osservare. Creare. Disco. Disegna diagrammi. Mappa le tue idee usando parole, simboli e immagini.

PASSO TRE: Usa il pensiero convergente perfezionando le idee e cercando schemi

Sintetizzare. Idee di gruppo. Crea etichette. Rimuovi informazioni. Aggiungi altri pezzi. Crea collegamenti.

PASSO QUATTRO: Riposo

Allontanati dal problema. Dai una pausa alla tua mente.

Goditi una delle tue passioni.

Ascolta un discorso su di esso. Leggi un libro a riguardo. Guarda un film al riguardo.

PASSO CINQUE: Aspetta

La pausa creativa è dove accade la magia.

Ma solo con ...

Una mente fertile

Quanto è fertile la tua mente?

Oppure, è uno stato sterile e vacuo in cui le idee si muovono dentro e fuori, senza mai mettere radici?

Non sono uno scienziato. Né un ingegnere.

Dubito che progetterò il prossimo treno che viaggerà a velocità sempre crescenti man mano che saranno disponibili nuovi modelli.

Ma so che la fertilità di una mente matura con una buona alimentazione.

Alimento ricco di proteine.

Libri ricchi di proteine

Esperienze ricche di proteine.

E l'apertura a esplorare collegamenti che inizialmente sembrano non correlati.

Si tratta di cercare modelli. Essere un osservatore della vita.

Qualcuno che è:

  • Veloce per sfrecciare sulle opportunità.
  • Silenzioso mentre emergono pensieri profondi e schemi.
  • Intelligente nel catturare connessioni e dar loro un senso.

Le metafore della natura mi aiutano a piantare semi in coloro con cui lavoro.

E questo accade uscendo da una mentalità "incentrata sul problema" e guardando il mondo in giro per cercare ispirazione e soluzioni.

Aiuto le persone a costruire vite più produttive. (Nota: non ho detto "vivi" vite più produttive.)

Perché è nella creazione, nella creazione, nella ricerca di modelli, insieme allo sforzo di "costruire", il che significa che ognuno di noi si muove oltre l'ovvio e minava il nostro mondo, le nostre relazioni e noi stessi.

Abbiamo le soluzioni dentro di noi.

Il tessuto connettivo tra problema e soluzione ci circonda.

Le menti creative creano collegamenti.

Risolvere i problemi significa aprire la mente alle soluzioni naturali trovate proprio di fronte a te.

Quelli che offrono collegamenti evolutivi che ci aiutano ad adattarci al nostro mondo frenetico osservando le risposte già evidenti della natura.

Se vuoi risolvere l'insolvibile, torna alla natura.

Chiamare all'azione

Ottieni la tua copia di: "Le menti creative della lista di controllo finale usano per prosperare"

Risolvi i problemi più velocemente - Crea idee più originali - Goditi la vita di più

Clicca qui per ottenere la lista di controllo ora.